Prestiti cambializzati in 24 ore

I prestiti cambializzati in 24 ore sono finanziamenti veloci pensati per soddisfare le esigenze di clienti privati che hanno bisogno di una somma di denaro in brevissimo tempo.

Cosa sono i finanziamenti cambializzati in 24 ore

I prestiti cambializzati in 24 ore rientrano nella categoria dei prestiti veloci con cambiali e si basano sulla stipula di cambiali, che il cliente accetta di firmare e si impegna a pagare entro i termini temporali stabiliti al momento della stipula delle stesse.

prestiti cambiali

Non tutti i finanziamenti con cambiali garantiscono l’erogazione del denaro entro 24 ore dall’approvazione della richiesta. Solitamente le società finanziarie che concedono questa tipologia di finanziamento sono in grado di erogare il denaro entro un giorno lavorativo nel caso di finanziamenti di piccole somme. Per i finanziamenti di somme più consistenti il periodo necessario per l’accredito aumenta, sebbene nei prestiti veloci non vada oltre i due giorni lavorativi.

Il denaro viene accreditato in automatico sul conto corrente del cliente richiedente. Non è necessario che il cliente sia titolare di un conto corrente aperto con lo stesso istituto di credito a cui è stato richiesto il finanziamento, è sufficiente che sia titolare di un qualsiasi conto corrente bancario.

Oltre all’accredito sul conto corrente, alcune società finanziarie prevedono anche la possibilità di ottenere il denaro in contanti. Bisogna fare riferimento ai dettagli dei contratti dei singoli istituti di credito ed alle condizioni da rispettare per usufruire del pagamento in contanti.

Come richiedere il finanziamento

Per richiedere i prestiti cambializzati in 24 ore è sufficiente scegliere la società di credito a cui rivolgersi e fornirle i documenti necessari per aprire la pratica. La società valuterà in breve tempo i documenti forniti e deciderà se approvare o meno la richiesta di finanziamento. In caso di approvazione il denaro sarà accreditato sul conto corrente del cliente entro ventiquattro ore.

I documenti necessari per la richiesta del finanziamento sono i seguenti:

  • Documento di identità in corso di validità
  • Fonti di reddito dimostrabili (non necessariamente busta paga o pensione)
  • Eventuali possedimenti immobili o mobili
  • Eventuale presenza di un garante

A questi documenti potrebbero aggiungersene altri a discrezione della società finanziaria scelta dal singolo cliente.

Quanto si può richiedere?

La cifra massima richiedibile con i prestiti cambializzati in 24 ore è variabile. Bisogna partire comunque dal presupposto che la somma massima ottenibile è sicuramente inferiore rispetto ad altre tipologie di finanziamento, dal momento che si tratta di un prestito veloce e che per erogare il denaro in meno di un giorno lavorativo è necessario che la cifra non sia eccessivamente alta.

Il tetto massimo del finanziamento viene stabilito in primis dalle singole società di credito e viene poi adeguato alle esigenze, alle richieste ed alle capacità di rimborso del cliente richiedente.

Vantaggi delle cambiali

I prestiti cambializzati in 24 ore offrono ai clienti tutti i vantaggi dei finanziamenti con cambiali. Le cambiali sono uno strumento molto potente e garantiscono anche ai clienti protestati o cattivi pagatori di poter accedere ad un finanziamento.

Un altro grande vantaggio dei prestiti con cambiali è la possibilità di accedere ai finanziamenti anche se non si dispone delle garanzie tradizionali, ovvero la busta paga o la pensione. E’ sufficiente disporre di garanzie alternative, quali documenti di proprietà di beni mobili ed immobili, fonti di reddito alternative (oltre busta paga e pensione, o in aggiunta ad esse) e eventuale presenza di una persona che si impegni a fare da garante.

Le cambiali sono uno strumento vantaggioso anche per le società di credito, dal momento che garantiscono loro la restituzione del denaro, in virtù del loro valore di titolo esecutivo.